itenfrdees

 L'Angolo delle news a cura di Luca Alòlogo ruote amatoriali

La Scuola Mtb Prati di Tivo ha messo ufficialmente in moto la macchina organizzativa della XC Adrenalina Race domenica 21 luglio a Prati di Tivo con l’intento di poter offrire ai protagonisti ed al pubblico un evento degno del blasone che accompagna la manifestazione da dodici edizioni consecutive.

Con il ritrovo alle 8:00 e la partenza alle 10:00 da Piazza Amorocchi, il percorso ha uno sviluppo di circa 5,5 chilometri con 1250 metri di dislivello totali per 27 chilometri con pietraie, salti e due passaggi tecnici. Si sale verso le sorgenti del rio Arno fino alla giumenta, si scende fino all'hotel Orso Bianco per poi entrare nel pratone interno all'anello. si percorre il prato in discesa fino al vecchio depuratore per poi tornare in salita fino al punto di partenza dove si incontra l’asfalto.

Una manifestazione di ormai provata qualità organizzativa che può tradursi in un evento di richiamo per il territorio ma ben conosciuta tra gli appassionati delle ruote grasse e che assegnerà i titoli regionali FCI Abruzzo cross country per tutte le categorie agonistiche ed amatoriali ma anche quelli provinciali FCI Teramo riprendendo il format della passata edizione.

 

Comunicato Stampa Scuola Mtb Prati di Tivo

Successo consolidato a Pescasseroli per la Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo, manifestazione inserita a pieno titolo tra le più gettonate del circuito Abruzzo Mtb Cup e che ha permesso ai bikers (250 partenti a fronte di 300 iscritti) di gareggiare e vivere il territorio del Parco tra scorci caratteristici, il verde dei prati, la suggestione dei borghi attraversati e l’organizzazione impeccabile dell’Asd Pescasseroli, insieme a un percorso duro e tecnico con nuove varianti che hanno trovato il gradimento dei partecipanti.

GF Mtb Pna 09072019 podio femminile Sorgi Giardinelli Partenza

Nella gara regina per complessivi 46 chilometri con 1300 metri di dislivello, le posizioni di testa si sono subito delineate con Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Cycling Team), Marco Paiorisi (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) e Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Cycling Team) che hanno preso decisamente il comando della gara sul resto degli inseguitori molto sfilacciati. A brindare al successo finale è stato Folcarelli junior che si è messo alle spalle Paiorisi con il terzo posto ad appannaggio di Folcarelli senior, padre del vincitore Antonio.

In campo femminile, la migliore è stata Karin Sorgi (Linea Oro Bike Avezzano) che ha avuto la meglio su Letizia Giardinelli (Functional Fit), Maria Partenza (Functional Fit), Emanuela Santese (Functional Fit) e Donatella Berardi (Asd Bikenergy).

Oltre a Folcarelli junior (open), Paiorisi (élite sport), Folcarelli senior (master 4) e Sorgi (master donna), primati di categoria ad appannaggio di Daniele Cavese (Piesse Cycling Team) tra i master 1, Lorenzo Mennilli (Functional Fit) tra i master 2, Michele De Santis (HGV Cicli Conte Racing Team) tra i master 3,  Enrico Pizzi (Mtb Club Rieti) tra i master 5, Marco Fortunato (Linea Oro Bike Avezzano) tra i master 6 e Pio Tullio (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco) tra i master 7 over.

Un successo reso possibile dalla disponibilità dei tanti volontari, senza dimenticare i partner (Alonzi Bike, Confetti Pelino, Azienda VitiVinicola Ciù Ciù, BCC Roma, Pizzeria Saltarelli) e la partecipazione attiva della comunità di Pescasseroli (albergatori e ristoratori ma anche i cittadini) per non mancare a questa grande festa della mountain bike in tutto il territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise che vuole rimanere fissa in calendario in pieno periodo estivo.

CLASSIFICHE A CURA DI ACCADEMIA DEL TEMPO-OCCHIUZZI TAG

https://www.occhiuzzitag.it/images/2019_Gare/2019_07_07_Pescasseroli/2019_07_07_Pescasseroli_Classifica_Assoluta.pdf

https://www.occhiuzzitag.it/images/2019_Gare/2019_07_07_Pescasseroli/2019_07_07_Pescasseroli_Classifica_Categorie.pdf

 

 

Comunicato Stampa Asd Mtb Pescasseroli

Prende sempre più forma la Granfondo Mtb del Parco Nazionale d’Abruzzo, in programma il 7 luglio a Pescasseroli come prova di Abruzzo Mtb Cup.

La macchina organizzativa dell’Asd Mtb Pescasseroli è già in piena operatività per non mancare a questo grande evento molto sentito dalla comunità di Pescasseroli e dagli organizzatori capitanati da Francesco De Rubeis insieme al suo staff.

Il tracciato di gara ricalca per circa tre quarti quello delle edizioni passate con delle varianti che lo rendono ancora più bello e panoramico.

La partenza è da Pescasseroli in Piazza Sant’Antonio e dopo un giro sugli impianti di risalita si va  tramite un nuovo single track verso i colli alti e costeggiando le pendici del Monte Marsicano si arriva ad Opi (ad uno dei Borghi più belli d'Italia). Dopo le "Prata di Opi" si torna a Pescasseroli per salire verso Monte Tranquillo. Si attraversano faggete che sono ad oggi Patrimonio dell'Unesco fino a raggiungere quota 1600 metri circa. Da qui una splendida discesa tra i faggi secolari conduce in località Macchiarvana per poi scendere attraverso un altro single track tra rocce e faggi verso località Le Foche. Ultimo sforzo verso Fonte Fracassi e poi di nuovo a Pescasseroli per un totale di 46 chilometri con 1300 metri di dislivello.

Per iscriversi, la quota in vigore è quella agevolata a 25 euro per poi salire a 35 euro a partire dal 5 luglio fino alla mattina del 7 luglio prima della partenza. Ci si può iscrivere tramite Fattore K per i tesserati FCI oppure seguendo le istruzioni sul sito http://www.aspescasseroli.org/gran-fondo-mtb-nel-pna.html

Comunicato Stampa Asd Mtb Pescasseroli

Luglio è il mese della Granfondo organizzata dall’Asd Mtb Pescasseroli che sta portando avanti tutto il necessario affinchè che la gara possa essere pronta e al top per domenica 7 dello stesso mese con il percorso unico point to point di 46 chilometri con 1300 metri di dislivello.

Sarà una giornata di sport che sicuramente calamiterà l'attenzione di appassionati e curiosi, pronti a raggiungere Pescasseroli per partecipare alla corsa ed ammirare le bellezze paesaggistiche del Parco Nazionale d’Abruzzo. Quella di domenica prossima sarà una manifestazione ancora ricca di emozioni e all'insegna della passione delle ruote grasse come sottolinea l’organizzatore Francesco de Rubeis: “Siamo arrivati alla settima edizione, una fatica non da poco e abbiamo messo mano ad alcune modifiche sul percorso. Causa le incessanti piogge dell'ultimo autunno hanno causato una frana che ha distrutto la salita di 5 chilometri tra i faggi del Parco Nazionale d'Abruzzo. In alternativa e senza modificare sostanzialmente il tracciato abbiamo optato per un single track in salita di circa 1,5 chilometri al fine di ricongiungerci con il vecchio percorso. Si comincia quindi quest'anno con una salita molto tecnica”.

Molti i partner che hanno dato la fiducia a questa manifestazione sempre riuscita e ben apprezzata nel periodo estivo: in ambito istituzionale l’ente Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, unitamente agli sponsor Alonzi Bike, Confetti Pelino, Azienda VitiVinicola Ciù Ciù, BCC Roma, Pizzeria Saltarelli e tutte le attività di bar, ristorazione e alberghi che daranno manforte all’intera organizzazione dell’evento.

Per iscriversi, la quota in vigore è quella agevolata a 25 euro per poi salire a 35 euro a partire dal 5 luglio fino alla mattina del 7 luglio prima della partenza. Ci si può iscrivere tramite Fattore K per i tesserati FCI oppure seguendo le istruzioni sul sito http://www.aspescasseroli.org/gran-fondo-mtb-nel-pna.html

 

Comunicato Stampa Asd Mtb Pescasseroli

Giornata memorabile ad Aielli per lo svolgimento della terza edizione della Sirente Bike Marathon che ha alzato il livello e la qualità quest’anno per l’abbinamento a prova di campionato italiano marathon sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

La carica dei 1000 al via dal Nord al Sud Italia, isole comprese, ad onorare la manifestazione targata Avezzano Mtb e Gruppo Alpini Aielli che hanno fatto trovare un’accoglienza ad hoc per questo inedito appuntamento tricolore nella storia della mountain bike abruzzese alla presenza di Enzo Di Natale (sindaco di Aielli), Francesco Ponari (delegato allo sport di Aielli), Federico Campoli (consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana), Enrico Martello (collaboratore tecnico della nazionale italiana di mountain bike), Mauro Marrone (presidente del comitato regionale FCI Abruzzo), Paolo Festa (vice presidente regionale FCI Abruzzo), Gianluca Colabianchi (presidente dell’Avezzano Mtb, responsabile settore fuoristrada FCI Abruzzo e componente nazionale FCI del medesimo settore) e Gaetano Iacobucci (presidente del Gruppo Alpini Aielli).

Sirente Bike Marathon 30062019 partenza

Una gran bella vetrina per il Parco Velino Sirente e i territori comunali (Aielli, Celano, Cerchio, Collarmele, Gagliano Aterno, Rocca Di Mezzo, Secinaro e Ovindoli) che hanno avuto una straordinaria ribalta in ambito nazionale nel ciclismo fuoristrada.

Il dato di cronaca più rilevante è stato indubbiamente l’ennesima affermazione di Samuele Porro della Trek Selle San Marco (quarto titolo in carriera per il biker comasco alla prima vittoria stagionale in una gara marathon) che, con una prestazione sopra le righe, ha trionfato nella gara regina sulla distanza di 110 chilometri mettendosi alle spalle un lotto di avversari molto quotato composto da Daniele Mensi (Soudal Leecougan Mtb Racing Team), Juri Ragnoli (Scott Racing Team), Fabian Rabensteiner (Team Trek-Selle San Marco-Tonello) e Francesco Failli (Cicli Taddei), Stefano Dal Grande (Bottecchia Factory Team), Pietro Sarai (Scott Racing Team), Tony Longo (Wilier 7C Force), Cristian Cominelli (Soudal Leecougan Mtb Racing Team) e Denis Fumarola (Ktm - Protek – Dama).

Sirente Bike Marathon 30062019 podio open uomini

Una top-10 di alto livello agonistico dove figurano Porro, Longo, Mensi, Failli, Rabensteiner e Ragnoli tra i convocati con la nazionale italiana al campionato europeo marathon sabato prossimo in Norvegia a Kvam insieme agli altri due azzurri Mattia Longa e Mara Fumagalli.

E proprio nella “quota rosa” Mara Fumagalli della Focus XC Italy Team ha mostrato la sua superiorità da metà gara arrivando poi in solitaria con un netto margine su Elena Gaddoni (Cicli Taddei), Maria Cristina Nisi (New Bike 2008 Racing Team), Gaia Ravaioli (KTM Alchemist), Silvia Scipioni (Cicli Taddei) e Chiara Burato (Omap Cicli Andreis).

Sirente Bike Marathon 30062019 podio open donne

Fumagalli, nativa di Lecco e recente reginetta della Hero Sudtirol Dolomites, ha collezionato l’undicesima vittoria in 11 gare sin qui disputate e il secondo titolo italiano marathon consecutivo dopo quello dello scorso anno conquistato all’Assietta Legend in cima al Sestriere in Piemonte.

Per i meno allenati, nella point to point di 46 chilometri a prendersi una bella soddisfazione è stato Giovanni Pensiero (HGV Cicli Conte Racing Team) che ha avuto la meglio su Giovanni Gatti (Team Castello Bike) e Nicola Furiasse (Bici Adventure Team) mentre tra le donne Maria Partenza (Functional Fit) ha relegato sul podio Chiara Gastaldi (Terele Ravenna) ed Emanuela Santese (Functional Fit).

Contestualmente alla gara federale marathon valevole per il tricolore ad occupare per intero il podio nella speciale classifica riservata agli enti della consulta Francesco Collini (Essere Asd Arl), Marco Ciucci (Mtb Castiglion del Lago) e Dario Mostarda (Mtb Bike Club Rieti).

CLASSIFICA MARATHON FCI/GARA CAMPIONATO ITALIANO

  1. Samuele Porro (Trek-Selle San Marco-Tonello – 1°open)
  2. Daniele Mensi (Soudal Leecougan Mtb Racing Team – 2°open)
  3. Juri Ragnoli (Scott Racing Team – 3°open)
  4. Fabian Rabensteiner (Trek-Selle San Marco-Tonello)
  5. Francesco Failli (Cicli Taddei)
  6. Stefano Dal Grande (Bottecchia Factory Team)
  7. Pietro Sarai (Scott Racing Team)
  8. Tony Longo (Wilier 7c Force)
  9. Cristian Cominelli (Soudal Leecougan Mtb Racing Team)
  10. Denis Fumarola (Ktm - Protek - Dama)
  11. Andrea Bravin (Caprivesi – 1°master 1)
  12. Mirco Balducci (GC Tondi Sport – 1°master 3)
  13. Accordi Luca (Team Passion Faentina – 1°élite sport)
  14. Luigi Ferritto (Team Giannini – 1°master 2)
  15. Fabrizio Pezzi (Avis Pratovecchio-Errepi – 1°master 5)
  16. Filippo Ceci (Free Bike Team – 1°master 4)
  17. Mara Fumagalli (Focus XC Italy Team – 1°donne open)
  18. Enrico Bontempi (Ftc Equipe – 1°master 6)
  19. Elena Gaddoni (Cicli Taddei – 2°donne open)
  20. Maria Cristina Nisi (New Bike 2008 Racing Team – 3°donne open)
  21. Leonardo Arici (Racing Rosola Bike – 1°master 7+)
  22. Silvia Scipioni (Cicli Taddei – 1°master donna 1)
  23. Simona Ce' (Mtb Pertica Bassa – 1°master donna 2)
  24. Monica Petruccioli (GS Poppi BP Motion – 1°élite master donna)

CLASSIFICA MARATHON ENTI DELLA CONSULTA

  1. Francesco Collini (Essere Asd Arl – 1°master 1)
  2. Marco Ciucci (Mtb Castiglion del Lago)
  3. Dario Mostarda (Mtb Bike Club Rieti – 1°master 4)
  4. Claudio Rapacchiani (Team Bike Pineto)
  5. Ezio Pece (Team Rdr Bikes – 1°master 2)
  6. Fabrizio Iaconi (Bike Racing Team Asd)
  7. Luca Lupinetti (Team Cycling Iachini)
  8. Maurizio Meroli (Hgv Cicli Conte Fans Bike)
  9. Giacomo Cucci (Friends Bike Team – 1°master 5)
  10. Enrico Pizzi (Mountain Bike Club Rieti)
  11. Laudadio Giovanni (Maverick Asd – 1°master 3)
  12. Orlando Maurizio (Non Solo Ciclismo – 1°master 6)
  13. Ciuffardelli Mattia (Bike Pro Salite&Abbracci – 1°élite sport)

CLASSIFICA POINT TO POINT

  1. Giovanni Pensiero (Hgv Cicli Conte Racing Team – 1°master 2)
  2. Giovanni Gatti (Team Castello Bike)
  3. Nicola Furiasse (Bici Adventure Team – 1°juniores)
  4. Samuele Giuseri (Team Castello Bike – 1°élite sport)
  5. Carmine De Angelis (Bicincanto nel Vulcano)
  6. Luca Kogler (Sorriso Bike Team – 1°master 4)
  7. Angelo Bossi (Ciclistica L’Aquila Angelo Picco – 1°master 3)
  8. Mariano Zoco (Custom4 Rdr Factory Team)
  9. Guido Casciano (Asd Bike Shock Team – 1°master 1)
  10. Pierluigi Protani (Drake Team Cisterna)
  11. Alessandro Rossi (Cicli Sport Mania – 1°master 5)
  12. Luciano Quintarelli (Team Bike Palombara Sabina – 1°master 7+)
  13. Erasmo Cammarone (Hgv Cicli Conte Fans Bike – 1°master 6)
  14. Maria Partenza (Functional Fit – 1°master donna 1)
  15. Emanuela Santese (Functional Fit – 1°master donna 2)

I CAMPIONI ITALIANI FCI MARATHON 2019

Open uomini: Samuele Porro (Trek Selle San Marco)

Open donne: Mara Fumagalli (Focus XC Italy)

Elite master donna: Monica Petruccioli (Gruppo Sportivo Poppi BP Motion)

Master donna 1: Silvia Scipioni (Cicli Taddei)

Master donna 2: Simona Ce (Mtb Pertica Bassa)

Elite sport: Luca Accordi (Team Passion Faenza SM Bike)

Master 1: Andrea Bravin (Cicli Caprivesi)

Master 2: Luigi Ferritto (Team Giannini)

Master 3: Mirco Balducci (GC Tondi Sport)

Master 4: Filippo Ceci (Free Bike Team)

Master 5: Fabrizio Pezzi (Avis Pratovecchio-Errepi)

Master 6: Enrico Bontempi (FTC Equipe)

Master 7+: Leonardo Arici (Racing Rosola Bike)

Classifiche sul sito https://www.occhiuzzitag.it/index.php?option=com_icagenda&view=event&id=163%3Asirente-bike-marathon-campionato-italiano&Itemid=378&date=2019-06-30-08-00&lang=it&eprivacy=1&fbclid=IwAR0NiHZO3DgJ9H8f4mu20hZnXpEFxLHJiU5mtNNIW-dR3t9IrIzMWPngcA8#.XRjs9fJjs44.facebook

Comunicato Stampa Avezzano Mtb - Gruppo Alpini Aielli

CronoTag02

Iscriviti alla Newsletter

© 2017 CronoTAG / Accademia Del Tempo. All Rights Reserved. Designed By Gianluca Occhiuzzi
Free Joomla! templates by Engine Templates